Simboli 2017-06-15T08:29:07+00:00

Nurachic intende trasmettere il significato spirituale delle civiltà neolitiche e megalitiche dopo anni di studi relativi alla cultura e alla spiritualità delle civiltà neolitiche e megalitiche presenti in Sardegna come in tutto il pianeta. Perciò qui sotto troverai alcuni dei segni originali che hanno dato origine alla simbologia della Nurachic. Per ulteriori approfondimenti abbiamo creato il blog.

Simboli e manufatti originali

Rappresentazione del labirinto presente nella domus de Janas detta “Tomba del Labirinto” di Luzzanas-Benetutti (SS).

   

A. BRONZETTO: Rappresentazione del bronzetto detto “Capotribù”, da Uta, località Monti Arcosu; Cagliari, Museo Archeologico Nazionale
B. PUGNALE: Rappresentazione del Pugnale ad Elsa Gammata dalla grotta Pirosu-Su Benatzu di Santadi (CA); Cagliari, Museo Archeologico Nazionale

A. SPIRALE CUORE: Rappresentazione della decorazione graffita della domus de janas di Corongiu (Pimentel, CA)
B. STATUETTA: rappresentazione della Dea Madre, da Su Cungiau de Marcu, Decimoputzu; Cagliari, Museo Archeologico Nazionale

A: Rappresentazione della doppia spirale dalla Necropoli di Sa Pala Larga, Bonorva (SS)

B: Rappresentazione della Protome d’Ariete della domus de janas di Concas di Perfugas (SS).

Rappresentazione della Protome Taurina dell’ipogeo di Sa Londra (Alghero-SS)