IL LABIRINTO – Parte I: Omaggio a Raimondo De Muro

E’ arrivato il momento di analizzare il simbolismo del labirinto sotto più punti di vista.

Ma prima di ogni altra cosa:

Il Labirinto Nurachic è un omaggio a Raimondo De Muro e a tutta la civiltà nuragica.

Raimondo De-Muro, scrittore de “I Racconti di Nuraghelogia”, parla così del labirinto:

La JANA o labirinto i sardi la adottarono millenni prima che nascesse la civiltà cretese e anzi la posero come il più alto simbolo dell’essere uomo e la istoriarono sul quadrangolare drappo di orbace bianco al centro dipingendovi una JANA a sette cerchi, facendo di questo la propria bandiera

 

Emanuele Giuseppe Casula

2017-09-21T16:10:20+00:00